sabato 7 luglio 2007

Son cose...


Non pensavo esistessero veramente i banchetti per spennare il pollo di
turno al gioco della pallina o delle tre carte.

E invece ci sono.
E si giocavano 200 euro a botta.
E ovviamente il tipo perdeva.

E non sapevo neanche che ci fosse una specie di buttafuori che ti
ricorda che no, tu non volevi stare lì a ridere col tuo amico, ma
stavi andando in bagno, no? Vai in bagno forza!

Son cose....

2 commenti:

jin-lemmon ha detto...

sì sono sempre dei burloni quei personaggi...pensa che anche a me hanno fatto una cosa simile...avevo 9/10 anni...
poi è arrivata la polizia
mai goduto così tanto....
Karma is Karma

Anonimo ha detto...

L'intero universo Criato, direbbe Dante (non Alighieri, ma Dante il tabaccaio) si chiede: un ragazzo normale all'apparenza, di bell'aspetto, spigliato, intelligente..a che livello di noia può arrivare se, in vacanza, totalmente nullafaciente (no, non è un errore) scrive sul blog dal cellulare e ti scrive su msn mentre tu, povero stronzo, sei a genova al caldo a studiare? parliamone! e soprattutto..zac, hai chiaramente degli agganci con i sistemi informatici segreti che dominano l'universo (sempre Criato) per riuscire ad elaborare cotanta tecnologia!
buone vacanze
saluti
si zac, salutavo te non il tuo amico immaginario, no, dai..shh..ora stia calmo, da bravo..
Leo

Tic Tac...