lunedì 15 gennaio 2007

La psicanalisi e' un mito tenuto in vita dall'industria dei divani!


Che giornata stressanteeeee!
Sono uscito di casa alle 8 di mattina e sono tornato alle 8 di sera...e, per una volta, non ho passato la giornata a cazzeggiare.....
va bè, 5 ore passate a scuola (con giustificazione per uscire all'una...) poi quattro bocconi di corsa per andare alla provincia per discutere della situazione delle palestre della scuola...

Mi ha fattto effetto parlare di "un milione di euro" con tutta questa leggerezza e sentir definire (e definire io stesso) 50000 euro come cifra risibile...eek!
E mi ha fatto effetto pensare che tutti questi lavori, le palestre nuove, i campi da calcetto e tutto il resto sono cose per le quali mi sto sbattendo me che non mi sfioreranno manco di striscio.
Tra manco un anno e qualche mese sarò fuori dal Leonardo. Come al solito (oggi è giornata di banalità...) da una parte sono curioso di scoprire cosa mi riserverà il futuro, dall'altra mi pervade (cazz che termini... dev'essere il sonno...) una gran tristezza e malinconia preventiva... Ora come ora credo mi mancherà il mitico Leo! Poi chissà, magari cambierò idea presto e non vedrò l'ora di finirla!

Ma questa è la solita digressione sul tempo che passa che bene o male salta fuori in un post su due... paranoico!

Dicevo... il pomeriggio... dopo essere usciti dall'ufficio dell'assessore di cui non ho ancora capito il nome sono andato, udite udite, ad iscrivermi, alla veneranda età di 17 anni, al Patentino!
Bene, un'ora lì per millemila fogli/pratiche/sticazzi....

Poi, sempre in autobus logicamente, direttamente alla foce in un negozio di usato fotografico... devo trovare una eos 20D usataaaaaa!! per oggi nulla.... poi in via pisacane.. centro nokia... mia sorella ha fatto cadere il cellulare che ora non funziona più... speriamo lo passino in garanzia... la domanda è perché sia dovuto andare io... boh...

Poi... mmh... poi indietro al porto antico per cambiare la batteria nuova del cellulare di mia madre che non va... e anche qui.... perché io? sono troppo buono...

E poi, ciliegina sulla torta, prima lezione di teoria del patentino... wow, un'ora di banalità... mi ci voleva....

Ok, se avete letto fino qui siete ufficialmente folli, che cazz ve ne fregava del mio pomeriggio??
E la seconda domanda è: e io, che cazz l'ho scritto a fare? bè ormai è scritto....

Buonanotte!

Zac

p.s.: non provate a trovare una correlazione tra la frase del titolo (di Woody Allen...) e il resto del post, l'unica che potete trovare è il sonno che ho ora..... :D

1 commento:

silveretta ha detto...

ihihihihi granze zac!!!bacino!!

Tic Tac...